Riccetti

Quanta ironia si è sprecata sul nuovo acquisto della Roma Dodò. Con quei capelli da angioletto però non avrebbe sfigurato in qualche vecchio film di Pasolini.

(somiglianza a cura di batoc)

Dodò/Robert Sheehan